Dopo una denuncia per omicidio colposo sono stato assolto dal Tribunale ma su internet si trovano ancora gli articoli dei giornali con il mio nome. Si può fare qualcosa per eliminarli?

dopo-una-denuncia-per-omicidio-colposo-sono-stato-assolto-dal-tribunale-ma-su-internet-si-trovano-ancora-gli-articoli-dei-giornali-con-il-mio-nome.-si-puo-fare-qualcosa-per-eliminarli?

Sono stato denunciato per omicidio colposo quasi dieci anni fa, il Tribunale mi ha assolto, ma su internet si trovano ancora gli articoli dei giornali con il mio nome. Si può fare qualcosa per eliminarli? L’art. 17 del GDPR (Regolamento UE n. 679/2016 sulla protezione dei dati personali) stabilisce i parametri […]

Mia figlia ha fatto il test di ingresso sia per medicina può fare comunque ricorso anche se nel frattempo supera quello di scienze infermieristiche e si iscrive?

mia-figlia-ha-fatto-il-test-di-ingresso-sia-per-medicina-puo-fare-comunque-ricorso-anche-se-nel-frattempo-supera-quello-di-scienze-infermieristiche-e-si-iscrive?

Sì, trattandosi di due graduatorie differenti sicuramente è possibile fare ricorso per medicina. È opportuno precisare però che nella domanda al TAR per contestare la graduatoria viene in genere richiesta anche la sospensiva che potrebbe dare allo studente già a pochi mesi dalla presentazione del ricorso di iscriversi con riserva nella […]

È legittimo obbligare un soggetto ad effettuare una vaccinazione con farmaco sperimentale come quello contro il Covid-19?

e-legittimo-obbligare-un-soggetto-ad-effettuare-una-vaccinazione-con-farmaco-sperimentale-come-quello-contro-il-covid-19?

È legittimo obbligare un soggetto ad effettuare una vaccinazione con farmaco sperimentale come quello contro il Covid-19? I farmaci attualmente utilizzati nella campagna vaccinale anti Covid-19 non hanno la caratteristica di farmaci sperimentali. Sono stati approvati infatti previa raccomandazione dell’EMA dalla Commissione attraverso la c.d. procedura condizionata che prevede la possibilità […]

Se un paziente rifiuta una trasfusione per motivi religiosi, cosa rischia il medico che per salvargli la vita effettua comunque il trattamento?

se-un-paziente-rifiuta-una-trasfusione-per-motivi-religiosi,-cosa-rischia-il-medico-che-per-salvargli-la-vita-effettua-comunque-il-trattamento?

Quando il paziente esprime in maniera inequivocabile direttamente o tramite un rappresentante il proprio dissenso ad un trattamento, gli operatori sanitari sono tenuti a rispettare tale volontà, quando ciò non avviene si potrebbe integrare la fattispecie di violenza privata prevista dall’art. 610 c.p. punibile con la reclusione fino a quattro anni, […]

Come può la struttura sanitaria liberarsi dalla propria responsabilità civile?

come-puo-la-struttura-sanitaria-liberarsi-dalla-propria-responsabilita-civile?

La struttura sanitaria, per liberarsi dalla propria responsabilità, dovrà dare la prova dell’esatto adempimento della prestazione da parte dell’esercente la professione sanitaria o che l’adempimento è stato inesatto ma non per ragioni imputabili all’esercente. L’articolo Come può la struttura sanitaria liberarsi dalla propria responsabilità civile? sembra essere il primo su Sanità […]

È legittima l’aspettativa non retribuita per l’operatore sanitario che rifiuta di effettuare la vaccinazione contro il Covid-19?

e-legittima-l’aspettativa-non-retribuita-per-l’operatore-sanitario-che-rifiuta-di-effettuare-la-vaccinazione-contro-il-covid-19?

La normativa del d.l. 44/21 prevede l’obbligo per il datore di lavoro di assegnare al dipendente che rifiuta la vaccinazione, mansioni alternative anche inferiori con il trattamento corrispondente alle mansioni esercitate, che in ogni caso non implichino rischi di diffusione del contagio. Quando l’assegnazione a mansioni diverse non è possibile, per […]