Amalia Bruni: «Burocrazia ottusa nemica della ricerca. Ma non cambierei la scelta di restare in Calabria»

amalia-bruni:-«burocrazia-ottusa-nemica-della-ricerca.-ma-non-cambierei-la-scelta-di-restare-in-calabria»

Dalla scoperta della “presenilina”, il gene più diffuso dell’Alzheimer, ne è passata di acqua sotto i ponti. Per la precisione ben 25 anni, in cui Amalia Bruni ha visto crescere e consolidarsi il Centro di ricerca Neurogenetica di Lamezia di cui è fondatrice e direttrice dal 1996. Un piccolo miracolo, in […]